Italian English German Spanish
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption

Registrati alla nostra Newsletter

Compila il form per la registrazione alla newsletter . Sarai sempre aggiornato, tramite e-mail, sugli eventi e su tutte le novità del fantastico mondo ETAKAMINI.com. In qualsiasi momento potrai, con un semplice click, annullare la tua sottoscrizione, specificandolo nella newsletter che ti verrà inviata al tuo indirizzo di posta.

extremecippatino

Exstreme2 0

biomasse legno fotovoltaico sardegna energie rinnovabili

 

MINI DAFNE SLIM 20 kW

Slim 1 mini

Compatta ed innovativa per gli spazi più impensabili, di poco ingombro, con l’affidabilità di sempre, disponibile sia in versione solo riscaldamento che con produzione di acqua calda sanitaria. Una soluzione semplice ed economica per garantire l’acqua calda sanitaria anche a riscaldamento spento, in modo veloce ed istantaneo, garantendo un consumo minimo di combustibile, utilizzando lo stesso sistema della gamma Dafne series.

Dafne SLIM, con la sua ridotta profondità (soli 35 cm) rappresenta una soluzione salva spazio per ogni ambiente.

Dall'obiettivo di creare un generatore di calore in grado di soddisfare tulle le esigenze di riscaldamento, nasce la "DAFNE SLIM",  una termostufa a pallet che, in piena autonomia, gestisce anche la produzione di acqua calda sanitaria (10 l/min solo sui modelli con produzione sanitaria). Una nuova ed evoluta concezione di termostufa, disponibili in cinque colori, adattabile ad ogni tipo di arredamento, da quello classico al moderno, per la sua forma armonica ed elegante. Dotata di uno scambiatore ad alto rendimento, garantisce una resa termica del 90,77%, come riconosciuto dai più importanti istituti ed enti di certificazioni nazionali ed internazionali. Riscaldare piccoli o grandi ambienti non è mai stato così semplice, il sistema di modulazione automatica, di cui è provvista, permette, alla termostufa, di attendere le richieste termiche dell'impianto di riscaldamento e le richieste di acqua calda sanitaria. Attraverso uno scambiatore a piastre, riesce a garantire un'alta quantità di acqua calda sanitaria, il sistema di scambio termico interviene e concentra tutta l'energia prodotta  dalla combustione sulla produzione sanitaria, permettendo uno scambio in controcorrente tra l'acqua calda e l'acqua fredda all'interno dello scambiatore sanitario. Quando la termostufa si spegne, poichè ha raggiunto la temperatura di stop impostata, lo scambiatore del sanitario è sempre attivo ed è pronto ad erogare acqua calda con un ΔT di 15°C. La termostufa  dispone anche della sola produzione di acqua calda sanitaria, in modo tale da essere utilizzata in estate escludendo il circuito del riscaldamento.

Unica nel suo genere produce acqua calda sanitaria anche a riscaldamento spento

 I PUNTI DI FORZA

1- Alto rendimento termico 90,77%;

2- Basso consumo;

3- Facilità di pulizia;

4- Elevata produzione acqua calda sanitaria istantanea;

5- Produzione acqua calda sanitaria anche in estate;

6- Modulazione Automatica;

7- Possibilità di controllo remoto;

8- Basse emissioni in conformità con le restrittive norme in materia di qualità dell' aria.

9- Accensione rapida in 3 Minuti

10 - 35 cm di profondità

bimschv log sito

 

.                                                        

telecomando stufe                                                          Scheda Tecnica       scarica il file

 

 

  Telecomando

 

LAVORA CON NOI - in costruzione

   Termo Stufa IRIS prova easy tracc

 Iris frontale top2

                   

 

                                Stufa ris Composizione 1

 

 

 

it    ITALIANO

La Termo stufa a legna IRIS rappresenta il metodo più semplice e più ecologico per il riscaldamento domestico, in grado di fornire la potenza necessaria per la produzione sia di riscaldamento che di acqua calda sanitaria per le utenze domestiche.

Con la sua potenza riesce a soddisfare le esigenze termiche fino ad un massimo di 140 m2, fornendo il giusto compromesso tra  calore e risparmio.

 

uk     INGLESE

The Thermo wood stove IRIS represents the easiest and most environmentally friendly for domestic heating, can provide the power needed for the production both heating and sanitary hot water for domestic users.

With its power can meet the thermal requirements up to a maximum of 140 m2, providing the right balance between warmth and savings.

 

es     SPAGNOLO

La termo estufa de leña IRIS representa la más fácil y más respetuosa del medio ambiente para la calefacción doméstica, puede proporcionar la energía necesaria para producir calefacción y agua caliente para los usuarios domésticos.

Con su poder puede cumplir con los requisitos térmicos de hasta un máximo de 140 m2, proporcionando el equilibrio adecuado entre el calor y el ahorro.

 

 

Iris DX  top2

                     Stufa ris Composizione 4

  

La Termostufa IRIS "prova easy tracc " è costruita interamente con lamiera ad alta resistenza meccanica avente spessore pari a 4 mm, assemblata mediante la tecnica di saldatura a filo continuo. Il fluido termovettore è contenuto in un’intercapedine che circonda tutta la camera di combustione, in modo tale da fruttare l’energia termica che si propaga in tutte le direzioni. Questa intercapedine, internamente è munita di tiranti d’acciaio elettrosaldati con l’ausilio di robot a controllo numerico.  Tra l’intercapedine superiore e la camera di combustione viene posizionata un’ ulteriore intercapedine allo scopo di sfruttare il calore della fiamma e deviare i fumi obbligandoli a passare, prima di immettersi nella canna fumaria, sotto l’intercapedine superiore in tale modo si ottiene una diminuzione della temperatura dei fumi e si ottiene un’efficienza di scambio maggiore. Tra queste due intercapedini viene posto uno scambiatore intercambiabile, la funzione di tale scambiatore è quella di evitare la formazione di creosoto accelerando i processi ossidativi rendendo la camera autopulente.

Internamente alla camera di combustione sono presenti delle alette che hanno lo scopo principale di aumentare la superficie di scambio mentre nella parte inferiore è posizionata una griglia  utile per lo scarico delle ceneri e con il compito principale di fornire l’aria primaria necessaria a favorire la combustione. Al di sotto della griglia è posizionato un cassetto portacenere in modo da raccogliere i residui della combustione e permettere il passaggio dell’aria comburente.

La cappa della Termostufa IRIS prova easy tracc " ha una conformazione che permette di accogliere in modo agevole la turbolenza dei fumi rendendo il flusso laminare e stabile al tempo stesso.

Nel raccordo uscita fumi è posizionata una valvola a farfalla per la regolazione del tiraggio.

Anteriormente si trova lo sportello di carico apribile tramite una maniglia, anch’essa atermica, completo di vetro ceramico. Grazie ad un particolare sistema di pulizia il vetro resta sempre pulito e privo di depositi della combustione.

L’acqua calda sanitaria viene prodotta attraverso una serpentina in rame alloggiata all’interno dell’intercapedine della caldaia che, scambiando in controcorrente, sottrae calore al fluido presente nell’impianto di riscaldamento, in questo modo si riesce a soddisfare il fabbisogno familiare di acqua calda.

 

           Colorazioni:                               Scheda Tecnica       scarica il file

 

 

 

INSERTO A PELLET 18 / 22 kW  

 

L’azienda mira da sempre ad ampliare la sua quota di mercato relativamente al target giovanile sfruttando le competenze acquisite nella produzione e  nel corso degli anni. Si è di conseguenza deciso di dar vita ad un nuovo prodotto, nato da accurate e scrupolose ricerche di Marketing per identificare opportunità di sviluppo, gusti dei clienti e linee di design. 

 

 

 

       

 

Si è colta l’opportunità di creare un generatore di calore, capace di integrare in se stesso, tutto ciò che la clientela ricerca, design, gestione del riscaldamento, semplicità e competitività. Progettare una caldaia che possa garantire sia un rendimento elevato, quindi ridurre al minimo le dispersioni di calore, sia una semplicità nella gestione, fornendo la possibilità di abbinarla a qualsiasi impianto di riscaldamento, assicurando un elemento di design distinguibile.

Il nuovo prodotto, un generatore di calore a pellet, da 20 kW, è in grado di produrre tutta la potenza termica necessaria a gestire il riscaldamento domestico, andando ad integrasi sia su un impianto già esistente che su un impianto di nuova costruzione.

Misure ridotte, flessibilità di impiego e design accattivante, fanno dell’ INSERTO PELLET, una caldaia vera e propria, che possa soddisfare tutte quelle esigenze di riscaldamento che l’utenza domestica richiede, ma soprattutto esige.

 

 

Scheda Tecnica 18 kW       scarica il file

Scheda Tecnica 22 kW       scarica il file

 

 

 

 

Scegliere quale tipo di impianto di riscaldamento sia più adatto alle proprie esigenze non è facile, perché ci sono variabili disparate da tenere in considerazione.

Camino in ambiente moderno


Scegliere un impianto di riscaldamento basato sul camino è sicuramente una soluzione economica ed ecologica, esteticamente accattivante anche se piuttosto impegnativa, sotto quest’ultimo aspetto.

 

Leggi tutto...

 

 

Aggiornata la Guida alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. Alla luce della pubblicazione del Decreto Legge 4 giugno 2013, n. 63 (Gazzetta Ufficiale 05/06/2013, n. 130) recante"Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale", l'Agenzia delle Entrate, dopo aver aggiornato la Guida "Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali", ha revisionato anche quella relativa alle Agevolazioni fiscali per il risparmio energetico.


 

Ricordiamo, infatti, che con la pubblicazione del D.L. n. 63/2013 la detrazione fiscale per gli interventi di efficienza energetica è stata prorogata al 31 dicembre 2013, con l'innalzamento della percentuale di detraibilità dal 55% al 65%, per le spese sostenute dalla data di entrata in vigore del provvedimento (6 giugno 2013) fino a fine 2013. Per quanto concerne, invece, gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali o sulle unità immobiliari di cui si compone il condominio, la norma ha previsto la detrazione del 65% fino al 30 giugno 2014.

 

 

 

Leggi tutto...

È entrato in vigore il 6 giugno 2013, il Decreto-Legge 4 giugno 2013, n. 63 recante "Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale"(Gazzetta Ufficiale 05/06/2013, n. 130).

volantino

 

Il D.L. n. 63/2013 prevede, infatti, l'innalzamento al 65% dell'attuale regime di detrazioni fiscali del 55% per gli interventi di miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2013, con l'esclusione delle spese per gli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza ed impianti geotermici a bassa entalpia nonché delle spese per la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria, concentrando la misura sugli interventi strutturali sull'involucro edilizio, maggiormente idonei a ridurre stabilmente il fabbisogno di energia. Dunque, per le spese documentate sostenute fino al 31 dicembre 2013 o fino al 31 dicembre 2014 (per le ristrutturazioni importanti dell'intero edificio), spetterà la detrazione dell'imposta lorda per una quota pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente, ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Detrazione 50% per le ristrutturazioni e ‘bonus mobili’
La detrazione fiscale del 50% delle spese per la ristrutturazione degli immobili è prorogata fino al 31 dicembre 2013. Sono confermati il tetto massimo di spesa di 96.000 euro e la ripartizione in dieci rate annuali.

Man fronte sito
MAN Retro sito

Lo scopo principale dei nostri corsi è quello di aggiornare i servizi di assistenza tecnica in modo da garantire una piena ed abile assistenza in grado di poter risolvere ogni problematica che si possa presentare, in ogni momento ed in ogni luogo, capace di soddisfare il cliente e di promuovere l’immagine dell’azienda.

adesivo

Il progresso nella termotecnica corre veloce e contemporaneamente la nostra clientela diventa sempre più esigente. Per tale motivo supportiamo i nostri Centri di Assistenza Tecnica in ogni occasione e con ogni mezzo tecnico-tecnologico, con eccellenti prodotti e con corsi di formazione mirati. In questo modo si può acquisire quella competenza che ci avvantaggia in modo deciso sulla concorrenza e ci permette di avere clienti soddisfatti.

I corsi di formazione ed aggiornamento insegnano in modo efficiente i gesti della routine quotidiana e trasmettono sicurezza nella gestione pratica delle moderne tecnologie. Inoltre, i nostri collaboratori hanno l’opportunità di apprendere tutto ciò che serve per consigliare, in modo competente ed esaustivo, i clienti, sulla gestione della macchina e sull’impostazione dei parametri di regolazione nonché sul tema del basso consumo e del risparmio energetico. La priorità di ogni Servizio di Assistenza Tecnica deve essere: clienti soddisfatti e motivati. I clienti con una “buona formazione” sono anche molto motivati e contribuiscono a diffondere un’ottima reputazione, immagine e fama dell’impegno aziendale. In questo modo, i clienti soddisfatti, sono un alto potenziale futuro, per far crescere l’azienda ed essere in grado di offrire sempre un maggior servizio.

controllo tiraggio

I corsi di formazione ed aggiornamento proposti dalla nostra azienda, formano installatori e progettisti con competenza, abilità, capacita e cognizione, permettendo un risparmio anche all’utente finale sia in termini di tempo, di energia che di denaro, aggiornandosi in tempo reale sullo stato della tecnica e sulle novità. Non meno importante è, oltre alla elevata efficienza ed all’ impiego tecnico di materiali di ottima qualità, l’interesse che la nostra azienda pone verso la soddisfazione del cliente, seguendo l’iter del prodotto, dal ciclo produttivo fino all’installazione ed alla manutenzione. A tale merito si propone di aggiornare costantemente, in modo esauriente ed efficace i propri Centri di Assistenza Tecnica, dando la possibilità, ai propri tecnici installatori, di poter gestire ogni tipologia di manutenzione, sia ordinaria che straordinaria in modo efficace, mostrando abilità e competenza.

manutenzione dafne              manutenzione bruciaTORE

Da sempre la ETA KAMINI ITALIA S.a.s. impiega e fornisce materiali e prodotti di prima scelta che le conferiscono un’elevata qualità produttiva. Tutti i nostri prodotti sono testati e certificati da enti riconosciute in Itali ed in Europa, in modo da poter fornire ai nostri clienti un prodotto all’avanguardia della tecnica e nelle condizioni ottimali di sicurezza.

Una realtà operativa che non è fatta di parole ma di vere e proprie garanzie. Qualsiasi azienda può creare un nuovo prodotto, la differenza sta nel creare nuove soluzioni, al passo coi tempi ed in rispetto della normativa vigente e del risparmio energetico, piccoli accorgimenti che fanno la differenza.

 

 

La Eta Kamini Italia S.a.s. è un’azienda che opera nel campo della termotecnica e del riscaldamento da oltre venticinque anni, dimostrando che con l’utilizzo di tecnologie innovative, ricerche all’avanguardia,  si è in grado di apportare un vantaggio in termini di costi restando legati a principi  qualitativi del prodotto che oggi più che mai sono richiesti dai ns. clienti. Grazie a questa mentalità si rende possibile l’innovazione anche nel campo dei materiali e dei processi termici di lavorazione.

 

 

La nostra  azienda è nata nel 1987, il nostro settore di intervento è costituito dalla progettazione e costruzione di Camini caldaia a vaso aperto e circuito chiuso, Stufe e Termostufe a pellet, Forni da esterno ed incasso e Barbecue, Camini caldaia multifuel con sistema di caricamento automatico del combustibile e Generatori di calori policombustibili a gestione automatica. Ci occupiamo della costruzione e dell’assemblaggio dei nostri prodotti solo ed esclusivamente presso la nostra azienda. Tutti i nostri prodotti sono certificati e prodotti esclusivamente in Italia in modo da garantire alla ns. clientela affidabilità e certezze.

CV dissolvenza sito 3

La ETA KAMINI ITALIA S.a.s.  opera con qualità, sicurezza e risultato, con tecnici qualificati e specializzati garantendo tempestività, correttezza e puntualità impiegando prettamente operai altamente qualificati. Per operare in modo competitivo ed affidabile sul mercato, e per soddisfare il cliente mediante processi aziendali ottimizzati, il nostro prodotto viene controllato durante tutte le fasi di lavorazione, permettendo di ottenere un risultato che soddisfi a pieno il cliente senza trascurarne l’impatto ambientale. A tale scopo, le lavorazioni vengono effettuate attraverso macchine a controllo numerico in HDF da personale abilitato tramite corsi di formazione specifica riferiti alla gestione della  produzione. Le informazioni che le nuove tecnologie ci forniscono nei processi di lavorazione come la saldatura e l’uso di strumenti software CAD/CAM per il taglio e la presso piegatura, ci permettono di valutare quotidianamente la qualità delle lavorazioni e di svolgere una ricerca ed un’analisi all’avanguardia nel nostro campo. 

 

La nostra azienda segue il cliente finale, l’installatore ed il rivenditore, da vicino, è sempre presente nella scelta del prodotto ottimale che possa soddisfare le esigenze richieste partendodall’installazione del camino  caldaia o del generatore di calore fino alla cura della manutenzione. I nostri centri assistenza garantiscono competenze ed esperienza per l’accurata e corretta messa in opera e gestione degli impianti termici e conseguentemente delle caldaie, qualità indispensabile per garantirne la sicurezza. Il settore dell'impiantistica è regolato da norme sempre più rigide. Per i professionisti del settore la formazione rappresenta un obbligo e al tempo stesso un valore aggiunto. Il mercato vede la progressiva comparsa di caldaie sempre più efficienti ed a basso impatto ambientale, come le caldaie a biomassa; nuove soluzioni che rendono necessaria la promozione tra gli addetti ai lavori, della conoscenza della nuova tecnologia. Il settore dell'impiantistica richiede operai sempre più qualificati e specializzati, aggiornati rispetto alle più recenti normative in materia di sicurezza degli impianti, in grado di progettare e gestire impianti ad elevata efficienza. Il settore termoidraulico non fa eccezione, la parola l'ordine è specializzarsi. Durante i nostri corsi di aggiornamento (rigorosamente a carattere teorico-pratico), si affrontano problematiche relative ai principi su cui si basa il funzionamento degli impianti termici (calore, pressione, calore specifico etc.), dei manometri e dei barometri, nonché delle stesse caldaie. Ovviamente nel programma non possono mancare cenni alle norme di sicurezza per gli impianti termici. 

Ai corsi di formazione professionale si aggiungono i diversi aggiornamenti, come per le principali norme in fatto di sicurezza degli impianti domestici. Essere costantemente aggiornati e preparati rispetto all'utilizzo di nuove tipologie di generatori potrà di certo garantire migliori prospettive lavorative.

 


detrazioni

Etakamini Blog